Privacy Policy di SendApp

Sendapp raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti.

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:

    • Contattare l’Utente

      • Mailing list o newsletter

        Dati Personali: email; nome; numero di telefono

    • Gestione contatti e invio di messaggi

      • Email

        Dati Personali: Cookie; Dati di utilizzo; email

      • SMS

        Dati Personali: Cookie; Dati di utilizzo; numero di telefono

    • Gestione dei dati di attività

      • Dati di attività tracciati dal tuo dispositivo

        Dati Personali: dati di attività generali

    • Heat mapping e registrazione sessioni

      • Smartlook

        Dati Personali: Cookie; Dati di utilizzo; varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio

    • Interazione con social network e piattaforme esterne

      • Pulsante Mi Piace e widget sociali di Facebook , Pulsante Tweet e widget sociali di Twitter e Pulsante +1 e widget sociali di Google+

        Dati Personali: Cookie; Dati di utilizzo

    • Statistica

      • Google Analytics con IP anonimizzato, Google Analytics, Google Tag Manager e MixPanel

        Dati Personali: Cookie; Dati di utilizzo

      • Facebook Analytics for Apps

        Dati Personali: Dati di utilizzo; varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio

Ulteriori informazioni sui Dati Personali

    • WhatsApp

      Scaricando la Demo del Software, Acquistandolo o Cliccando il Pulsante WhatsApp, sarai REINDIRIZZATO SU WHATSAPP, In Una Conversazione Privata con il nostro account. Continuando a Chattare, Accetti i Termini di Privacy e autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del REGOLAMENTO EUROPEO SULLA PRIVACY 679/2016 E LA NORMATIVA ITALIANA TUTT’ORA IN VIGORE.

    • SendApp

      International SPC srl, è lo sviluppatore e il proprietario del diritto esclusivo di utilizzo della piattaforma di pubblicazione digitale SendApp (“Azienza” e “Piattaforma”), che consente la distribuzione di contenuti digitali ai clienti finali tramite piattaforme di messaggistica (come WhatsApp).

      SendApp non è collegato alla società WhatsApp (WhatsApp Inc., 650 Castro Street, Suite 120-219, Mountain View, California, 94041, USA) o qualsiasi altra società operativa di piattaforme di messaggistica.

      Non esistono particolari relazioni contrattuali tra SendApp e le piattaforme di messaggistica relative alla fornitura di servizi da parte di SendApp ai propri clienti.

      SendApp richiede i servizi delle piattaforme di messaggistica per la consegna dei suoi servizi ai clienti.

      Pertanto, le modifiche da parte di queste piattaforme di messaggistica potrebbero influire sui servizi di SendApp. SendApp non ha alcuna influenza sulla fornitura di servizi da parte delle piattaforme di messaggistica o sulla loro configurazione tecnica.

      Ciò significa che può verificarsi una situazione in cui SendApp è in grado di fornire i propri servizi ai propri clienti solo in misura limitata o non del tutto. In tali circostanze, SendApp ha un diritto eccezionale di recesso.

      SendApp è un Software per Win e MAC definito STAND ALONE, Tutti i dati verranno memorizzati esclusivamente sul computer in uso senza essere mai trasmessi o raggiungibili dai nostri (e/o da terzi) Server o altri sistemi online, SendApp non ha pertanto accesso e/o responsabilità di alcun tipo sui tuoi dati .

      1. GAMMA DI APPLICAZIONE; NESSUN UTILIZZO PER I CONSUMATORI INDIVIDUALI

      1.1 I presenti termini e condizioni generali (“termini e condizioni”) si applicano a tutti i contratti stipulati tra SendApp e i suoi clienti (“clienti”) in merito all’utilizzo della piattaforma (“contratto di utilizzo”).

      1.2 L’applicazione dei termini e condizioni di un cliente è esclusa. I termini e le condizioni di un cliente devianti, opposti o complementari saranno incorporati nel contratto solo se espressamente approvati per iscritto da SendApp. Questo requisito di approvazione si applica in ciascun caso, incluso, ad esempio, quando SendApp, in piena consapevolezza dei termini e delle condizioni del cliente, accetta incondizionatamente il pagamento da tale cliente.

      1.3 SendApp rende disponibile questa piattaforma solo a questi termini e condizioni ai clienti che non sono singoli consumatori. L’uso della piattaforma non è quindi consentito se né un commercio commerciale né un’attività professionale autonoma possono essere attribuiti a un cliente.

      1.4 La portata concordata dell’uso della piattaforma, compresi i servizi supplementari concordati, l’inizio della durata delle attività in corso, il pagamento e qualsiasi altro servizio applicabile, saranno stabiliti attraverso la prenotazione di un’offerta self-service tramite il nostro sito web o tramite un modulo d’ordine separato concluso con il cliente per ogni pubblicazione.

      1.5 Nella misura in cui le clausole del modulo d’ordine sono in conflitto con clausole particolari di questi termini e condizioni, le clausole del modulo d’ordine hanno la precedenza.

      2. FUNZIONALITÀ DELLA PIATTAFORMA

      2.1 Il client è in grado di configurare e amministrare il contenuto multimediale digitale (“contenuto multimediale”) per l’utilizzo su smartphone e tablet (insieme: “dispositivi”) tramite la piattaforma.

      2.2 Il cliente è in grado di distribuire digitalmente il contenuto multimediale esistente come singoli messaggi ai client finali.

      2.3 SendApp fornisce la piattaforma al cliente come infrastruttura tecnica. SendApp non fornirà i propri contenuti.

      2.4 SendApp fornisce la piattaforma sul server di SendApp per l’utilizzo sul punto di accesso del centro servizi di elaborazione dati (“stazione di transito del servizio”). Per utilizzare la piattaforma, il cliente deve avere il proprio accesso a Internet e quindi accedere al collegamento al servizio.

      2.5 La piattaforma è disponibile il 99% delle volte. La disponibilità indica, in relazione alla durata illimitata di contratto, il rapporto tra il periodo in cui il cliente è stato in grado di accedere alla piattaforma con connessione Internet esistente (compreso il periodo in cui l’accesso non era disponibile a causa di lavori di manutenzione previsti o a causa di incidenti su cui SendApp non ha alcun controllo) per la durata dell’intero primo anno di contratto.

      2.6 SendApp utilizza il servizio di piattaforme di messaggistica come WhatsApp ma non ha alcuna influenza né sulla loro configurazione tecnica e contrattuale né sulla portata dei servizi forniti da tali piattaforme di messaggistica. Le piattaforme di messaggistica possono in qualsiasi momento modificare o addirittura terminare il loro ambito di servizi che possono quindi impedire le operazioni di SendApp.

      2.7 Si concorda tra le parti che restrizioni al servizio, causate da modifiche su parte delle piattaforme di messaggistica, possono comportare la modifica dei servizi o la cessazione di tali da parte di SendApp. SendApp ha un diritto eccezionale di terminare in questo caso particolare. Al termine, SendApp sarà liberato dal suo obbligo contrattuale nei confronti del cliente.

      2.8 La comunicazione corrispondente con i destinatari è una responsabilità del cliente e non di SendApp. Questo vale anche per le altre piattaforme di messaggistica.

      2.9 Tutte le altre funzionalità e i requisiti di sistema della piattaforma derivano dalle specifiche dei servizi o dallo stato corrente dell’interfaccia self-service valida al momento della stipula del contratto o dell’ordine.

      3. DIRITTO DI UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA

      3.1 SendApp offre ai propri clienti un diritto geografico, illimitato, non esclusivo e non trasferibile di utilizzare la piattaforma esclusivamente per l’adempimento dello scopo del rispettivo contratto d’uso. Il diritto d’uso cessa di esistere dopo la scadenza del contratto.

      3.2 Il cliente non è autorizzato (i) ad affittare, noleggiare, prestare, riprodurre, rivendere la piattaforma o l’accesso a tale o distribuirlo o trasmetterlo in altro modo tramite Internet o qualsiasi altra rete dati pubblica o privata; (ii) utilizzare la piattaforma per sviluppare altre attività; (iii) attivare e utilizzare le funzionalità della piattaforma di cui il cliente non ha subito i diritti di utilizzo; (iv) trasmettere a terze parti il diritto di utilizzo della piattaforma o consentire l’accesso alla piattaforma da parte di terzi; (v) modificare, tradurre, duplicare, decompilare o investigare le funzioni del codice sorgente della piattaforma;

      4. SERVIZI DI SUPPORTO

      4.1 SendApp fornisce gratuitamente alcuni servizi di supporto ai propri clienti.

      4.2 Altri servizi di supporto, richiesti dal cliente, saranno fatturati da SendApp al cliente in base al tempo e al materiale. Questi includono servizi di consulenza e tecnici particolari. Il cliente sarà informato e il suo consenso scritto ottenuto prima che tali costi vengano sostenuti.

      5. RIMBORSO

      5.1 Il pagamento dei servizi avviene sulla base dei prezzi e dei moduli d’ordine attualmente validi di SendApp. SendApp accetta i dettagli del pagamento, che appaiono nell’account SendApp del singolo cliente.

      5.2 SendApp può cambiare i suoi prezzi in ciascun caso con la successiva estensione del contratto. l’aumento dei prezzi sarà effettivo per la prossima estensione del contratto.

      5.3 La fatturazione sarà eseguita elettronicamente, se non diversamente specificato. La fattura verrà inviata tramite l’accesso di SendApp al cliente.

      5.4 I pagamenti devono essere effettuati in anticipo.

      5.5 Tutti i pagamenti concordati sono importi netti e l’IVA, se applicabile, sarà aggiunta al tasso legale.

      5.6 Una domanda riconvenzionale da parte del cliente o la ritenuta di acconti a causa di tali crediti è valida solo nella misura in cui le domande riconvenzionali sono indiscusse o stabilite come definitive e assolute.

      5.7 I reclami legali del cliente rimangono inalterati se fatti valere dopo che il periodo di 4 settimane è scaduto.

      5.8 L’applicazione del diritto di ritenzione e il diritto di rifiutare le prestazioni rimangono riservati.

      6. OBBLIGO DEL CLIENTE DI COLLABORARE; LICENZA; DIRITTI DI TERZE PARTI

      6.1 Il cliente concede a SendApp il diritto non esclusivo, non permanente e geograficamente limitato di duplicare, modificare, trasmettere e, se applicabile, qualsiasi altro uso dei contenuti multimediali solo nella misura in cui ciò sia necessario per adempiere agli obblighi contrattuali di SendApp.

      6.2 Il cliente accetta di essere menzionato come cliente di riferimento da SendApp.

      6.3 Il cliente garantisce (i) di essere titolare di tutti i diritti relativi ai contenuti multimediali al fine di concedere a SendApp i diritti sopra specificati, (ii) che il cliente ha il diritto di disporre liberamente di questi e (iii) che il contenuto multimediale non è gravato da diritti di terzi.

      6.4 Il cliente si impegna affinché durante l’utilizzo della piattaforma non salvi i server di SendApp e / o richieda a SendApp di salvare contenuti illegali o contenuti che violano la legge oi requisiti e gli ordini di licenza, in particolare i contenuti che sostengono la violenza, è incostituzionale o pornografico.

      6.5 In deroga ad altri diritti, il cliente deve indennizzare SendApp in relazione a qualsiasi responsabilità nei confronti di terzi, comprese ragionevoli spese legali se il cliente viola le garanzie e gli impegni precedenti stabiliti nella presente clausola 6., a condizione che SendApp informi il cliente di qualsiasi pretesa di terzi.

      6.6 SendApp ha inoltre il diritto di eliminare il contenuto che non è conforme alle clausole 6.1, 6.3 o 6.4 se il cliente rifiuta di cancellarle anche dopo che è stato richiesto di farlo.

      6.7 Il cliente è consapevole che SendApp non genera una copia di backup separata del contenuto multimediale e cancellerà il contenuto multimediale in conformità con la clausola 6.5 e, dopo la scadenza della durata del contratto, in conformità con la clausola 10.6. Il cliente è responsabile della creazione indipendente di copie di backup del contenuto multimediale.

      7. GARANZIA

      7.1 Per quanto riguarda i difetti della piattaforma, Il codice civile italiano è generalmente applicato. La responsabilità indipendentemente da negligenza o colpa è esclusa per difetti iniziali. La responsabilità per colpa di SendApp non è esclusa. Nello stabilire la responsabilità, il cliente riconosce che il software non può essere creato completamente privo di errori.

      7.2 La rettifica dei difetti si verifica a discrezione di SendApp o attraverso la rettifica del difetto senza addebito o sostituzione.

      7.3 Annullamento di un cliente per motivi di rifiuto di concedere l’uso contrattuale è permesso solo se SendApp ha avuto sufficienti opportunità di rettificare il difetto e ha fallito così da fare.

      7.4 SendApp non garantisce l’accesso a Internet da parte del cliente o del suo cliente finale, in particolare la disponibilità e la dimensione dell’accesso a Internet. Il cliente stesso è responsabile dell’accesso a Internet al momento del trasferimento del servizio.

      8.RESPONSABILITÀ

      8.1 In caso di violazioni di obblighi contrattuali rilevanti causati da negligenza, la responsabilità di SendApp è limitata ai danni contrattuali ragionevolmente prevedibili. Gli obblighi contrattuali materiali sono quei doveri, il cui completamento, in primo luogo, consente la corretta esecuzione di un contratto e sulla cui conformità le parti di un contratto possono generalmente fare affidamento.

      8.2 La responsabilità secondo la legge sulla responsabilità del prodotto rimane inalterata.

      8.3 Salvo quanto specificato in questi termini e condizioni, è esclusa qualsiasi responsabilità di SendApp.

      8.4 Il periodo di prescrizione legale per le richieste di risarcimento dei danni dei clienti nei confronti di SendApp ammonta a un anno.

      9. PROTEZIONE DELLA PRIVACY DEI DATI

      9.1 SendApp indica espressamente al cliente che la protezione della riservatezza dei dati e della sicurezza dei dati per la trasmissione dei dati non può essere garantita nello stato attuale della tecnologia in reti aperte come Internet. SendApp ha adottato tutte le misure tecniche e organizzative in conformità con la legge al fine di proteggere tutti i dati personali salvati da SendApp da abusi e accessi non autorizzati. Tuttavia, soprattutto attraverso la trasmissione di dati su Internet, terze parti esulano dall’ambito delle responsabilità di SendApp e potrebbero avere la possibilità di monitorare il traffico di comunicazione non autorizzato.

      9.2 Il cliente è responsabile della salvaguardia dell’uso conforme alla privacy di SendApp da parte del cliente finale.

      10. DURATA DEL CONTRATTO; CESSAZIONE DELL’ACCESSO

      10.1 Il cliente è autorizzato a utilizzare la piattaforma per il periodo di durata del contratto. La durata del contratto inizia con la data di assegnazione.

      10.2 Se non concordato diversamente, la durata minima del contratto è di un anno. Il contratto di licenza si rinnova automaticamente per un altro anno dopo la risoluzione della durata minima del contratto. Il diritto di recesso senza preavviso come espressamente consentito in questi termini e condizioni rimane inalterato.

      10.3 SendApp ha il diritto di rescindere senza preavviso per causa in particolare nei seguenti casi: (i) il cliente diventa insolvente o sovraindebitato; (ii) viene presentata una petizione per aprire una procedura di insolvenza del patrimonio del cliente, o (iii) il cliente è in default con il pagamento di un importo concordato o una parte significativa dello stesso entro due mesi consecutivi o, per un periodo di tempo superiore a due mesi, è in default con il pagamento dell’importo contrattuale di un importo equivalente a due pagamenti di mesi consecutivi.

      10.4 Dopo la risoluzione della durata del contratto, il cliente non è in grado di accedere alla piattaforma e al contenuto multimediale – soggetti a un’estensione del contratto o alla nuova chiusura di un contratto di utilizzo – e il contenuto multimediale verrà eliminato dalla piattaforma da SendApp. Il contenuto multimediale, che è stato salvato sulla piattaforma dal cliente, insieme a tutti i dati personali di cui il cliente è il responsabile del trattamento, sarà eliminato da SendApp un mese dopo la risoluzione del contratto.

      11. RISERVATEZZA

      11.1 Le parti sono tenute a non rendere le informazioni riservate accessibili a terzi durante e per un periodo di due anni dalla conclusione del contratto e a non utilizzare le informazioni riservate per scopi che non soddisfano lo scopo del contratto. accordo. Per quanto riguarda la riservatezza sono (i) tutte le informazioni relative al pagamento concordato tra le parti, (ii) tutte le informazioni riguardanti la durata del contratto, (iii) tutte le informazioni tecniche e il know-how che è stato reso accessibile al cliente, nonché (iv) qualsiasi altra informazione, che è stata contrassegnata come riservata da una parte di una delle parti o può, per il suo contenuto, essere ragionevolmente considerata come riservata.

      11.2 Gli obblighi di riservatezza non si riferiscono alle informazioni, che sono state annunciate pubblicamente o che sono state conosciute da entrambe le parti allo scoperto, o che devono essere rese accessibili a terzi a causa di regolamenti legali, giudiziari o governativi.

      12. MODIFICHE DI TERMINI E CONDIZIONI

      12.1 SendApp si riserva il diritto di modificare i servizi forniti, nonché i termini e le condizioni nella misura in cui sono necessarie le modifiche necessarie per visualizzare le modifiche, che non erano prevedibili al momento dell’ordine e la cui mancata osservanza influenzerebbe l’equilibrio contrattuale tra SendApp e il cliente, specialmente nella misura in cui SendApp (i) è obbligato a stabilire un consenso tra il servizio e la legge applicabile, specialmente in caso di modifiche dello stato giuridico effettivo; e / o (ii) quindi conforme a un verdetto o giudizio finale delle autorità contro SendApp, e / o (iii) deve adattare la piattaforma a causa di richieste tecniche obbligatorie su parte di SendApp o altro messenger.

      12.2 In nessun momento ci sarà una limitazione dell’adempimento dei principali obblighi contrattuali su parte di SendApp durante la modifica del servizio.

      12.3 Per tutti gli altri casi rispetto alla clausola 12.1, SendApp informerà il cliente in anticipo sulle modifiche dei termini e delle condizioni. A meno che il cliente non contesti la validità di tali modifiche entro quattro settimane dal ricevimento della notifica delle modifiche, la modifica sarà considerata accettata con effetto per il futuro. Se il cliente contesta le modifiche, SendApp ha il diritto di interrompere il rapporto contrattuale. Nella sua notifica, SendApp attirerà l’attenzione del cliente sull’effetto del silenzio e sul diritto di recesso.

      12.4 Qualsiasi modifica riguardante l’oggetto del contratto e le principali passività, che porterebbe ad una modifica del contratto complessivo del tutto è esclusa dal diritto di modifica di cui al punto 12.3. In tali casi, SendApp informa il cliente delle modifiche previste e offre una continuazione del rapporto contrattuale in conformità con le condizioni modificate.

      13. VARIE

      13.1 Gli accordi concordati tra le parti, così come i presenti termini e condizioni sono soggetti al diritto sostanziale della Repubblica Italiana, ad esclusione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti per la vendita internazionale di beni e il diritto internazionale privato legge.

      13.2 La giurisdizione esclusiva è Napoli, Italia.

      13.3 In caso di invalidità presente o prevista di uno o più di questi termini e condizioni, la validità delle altre disposizioni non sarà influenzata.

      13.4 Qualsiasi modifica degli accordi conclusi tra le parti e la derivazione e / o la modifica delle condizioni d’uso devono essere in forma scritta.

      13.5 Il Cliente non può, senza la previa approvazione scritta di SendApp, trasferire in via permanente o temporanea diritti e doveri del contratto di utilizzo a terze parti.

    • DISCLAIMER

      ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ DEL SITO WEB

      Le informazioni contenute in questo sito sono a solo scopo informativo.

      Le informazioni sono fornite da WABetaInfo, che non è assolutamente affiliata a WhatsApp Inc. e mentre ci sforziamo di mantenere le informazioni aggiornate e corrette, non rilasciamo alcuna dichiarazione o garanzia di alcun tipo, espressa o implicita, sulla completezza, accuratezza , affidabilità, idoneità o disponibilità in relazione al sito Web o alle informazioni, prodotti, servizi o grafici correlati contenuti nel sito Web per qualsiasi scopo.

      Qualsiasi affidamento che fai su tali informazioni è quindi rigorosamente a tuo rischio.

      Tutti i contenuti forniti su questo sito Web sono solo a scopo di intrattenimento. I proprietari di questa pagina non rilasciano alcuna dichiarazione in merito all’accuratezza o alla completezza di qualsiasi informazione su questo sito o trovata seguendo qualsiasi link su questo sito. I proprietari non saranno responsabili per eventuali errori o omissioni in queste informazioni né per la disponibilità di queste informazioni. I proprietari non saranno responsabili di eventuali perdite, lesioni o danni derivanti dalla visualizzazione o dall’uso di queste informazioni.

      In nessun caso saremo ritenuti responsabili per eventuali perdite o danni inclusi, a titolo esemplificativo, perdite o danni indiretti o consequenziali, o qualsiasi perdita o danno di qualsiasi natura derivanti dalla perdita di dati o profitti derivanti da, o in connessione con, l’uso di questo sito web .

      Attraverso questo sito Web potresti essere in grado di collegarti ad altri siti web che non sono sotto il controllo di WABetaInfo . Non abbiamo alcun controllo sulla natura, il contenuto e la disponibilità di tali siti. L’inclusione di qualsiasi link non implica necessariamente una raccomandazione o avallare le opinioni espresse al loro interno.

      Non siamo affiliati, associati, autorizzati, approvati o in alcun modo collegati ufficialmente a WhatsApp Inc., alle sue affiliate, a Facebook Inc., a qualsiasi altra società e con Android, Apple Inc. e Microsoft, a causa del nostro marchio.
      Tutti gli altri marchi sono di proprietà dei rispettivi proprietari.

      Ogni sforzo è fatto per mantenere il sito Web attivo e funzionante. Tuttavia, WABetaInfo non si assume alcuna responsabilità e non sarà responsabile per il fatto che il sito Web sia temporaneamente non disponibile a causa di problemi tecnici al di fuori del nostro controllo.

Informazioni di contatto

    • Titolare del Trattamento dei Dati

      SendApp
      Via G. B. della Salle, 2
      80136 (Na) Italia
      P.Iva: IT06828901212

      Indirizzo email del Titolare: info@sendapp.live