Saltar al contenido principal
MárketingWhatsAppnegocio whatsappwhatsapp profesional

Evitare Ban su SendApp

por 5 de junio de 2024#!31Jue, 18 Jul 2024 17:07:29 +0200+02:002931#31Jue, 18 Jul 2024 17:07:29 +0200+02:00-5Europe/Rome3131Europe/Romex31 18pm31pm-31Jue, 18 Jul 2024 17:07:29 +0200+02:005Europe/Rome3131Europe/Romex312024Jue, 18 Jul 2024 17:07:29 +0200075077pmjueves=3816#!31Jue, 18 Jul 2024 17:07:29 +0200+02:00Europe/Rome7#julio 18th, 2024#!31Jue, 18 Jul 2024 17:07:29 +0200+02:002931#/31Jue, 18 Jul 2024 17:07:29 +0200+02:00-5Europe/Rome3131Europe/Romex31#!31Jue, 18 Jul 2024 17:07:29 +0200+02:00Europe/Rome7#No hay comentarios

Evita di essere vietato su SendApp. Guida anti-spam per una chat sicura

In questo articolo, parleremo di come evitare il ban su SendApp. Questo dovrebbe essere uno dei tuoi primi target se vuoi usare le chat per comunicare con i tuoi clienti. La suspensione del tuo account è la peggior cosa che possa accadere al tuo marketing su SendApp, soprattutto se è dovuta a spam.

Ti trovi quindi con il numero bloccato, il che è un grosso problema se usi le chat per il tuo business. Hai subito una perdita di reputazione da parte dei tuoi contatti. Devi ricominciare da zero, perdendo tutto quello che avevi costruito fino a quel momento. Oppure, potresti essere in grado di recuperare il tuo account, ma sarebbe sempre a rischio di ulteriori limitazioni.

 

 

 

Come puoi vedere, i danni causati da una sospensione dell’account sono significativi. Ecco perché è fondamentale mettersi in sicurezza prima di rischiare di essere bloccato.

Se hai appena subito la sospensione del tuo account SendApp e vorresti richiedere la riattivazione del tuo numero, consulta l’articolo dedicato a questo. In caso contrario, rolla giù per ottenere sei consigli utili su come usare le chat nel modo corretto e ridurre al massimo il rischio di blocco.

1. Scrivi in maniera autorizzata e consensuale: Assicurati di scrivere a destinatari che ti conoscono, che ti hanno autorizzato al contatto e che si aspettano un messaggio da te.

2. Fai salvare il tuo numero per evitare il ban: Puoi chiedere ai tuoi destinatari di salvare il tuo numero, inviare in chat la tua vcf (Visit Card Form) o fornire un link con il quale i tuoi clienti potranno salvare il tuo numero.

3. Segmenta il tuo pubblico: Creando messaggi specifici per diversi segmenti del tuo pubblico, potrai evitare di inviare messaggi generici e non pertinenti a una parte dei tuoi contatti.

4. Consentire la disiscrizione: Devi dare ai tuoi destinatari la possibilità di disiscriversi dai tuoi invii. Ciò potrebbe riguardare chi vuole interrompere la comunicazione o chi preferisce cancellare il proprio numero dal tuo elenco di invio.

5. Conoscere le politiche per evitare il ban: Devi sapere che non tutti i ban derivano dall’attività di spamming. A volte la sospensione dell’account SendApp deriva dal non rispetto delle regole dell’applicazione.

Ricorda sempre di ottimizzare il tuo testo con parole chiave per la SEO di Google.

Ecco la versione modificata del tuo testo:

Nella gestione del tuo profilo aziendale su SendApp, fai attenzione alla descrizione dell’attività, all’immagine del profilo e al catalogo. Se riferisci a prodotti o servizi che violano le regole di SendApp Business, potresti rischiare la sospensione del tuo account. È quindi importante verificare sulla pagina ufficiale delle regole di SendApp Business che la tua attività rispetti le norme stabilite. Alcuni settori, come quello degli integratori alimentari, delle lenti a contatto o delle bevande energetiche, potrebbero essere in violazione delle politiche di SendApp. Se la tua attività rientra in questi settori a rischio, hai due scelte:

1. Evita di riferire a contenuti o termini “proibiti” nelle aree esposte del tuo account, come il profilo aziendale, la descrizione dell’attività, l’immagine e il catalogo.

2. Passa alla versione “standard” di SendApp.

Mantieni una frequenza di invio appropriata. È importante inviare messaggi personalizzati in base agli interessi dei tuoi clienti, puntando sulla qualità piuttosto che sulla quantità. Invia un numero di messaggi equilibrato: troppi potrebbero risultare fastidiosi, troppo pochi potrebbero portare a essere dimenticati dai tuoi clienti.

Un esempio pratico: se gestisci una struttura balneare, potresti voler comunicare più frequentemente con i clienti durante il periodo di vacanza, e poi limitarti a pochi messaggi annuali per mantenere un rapporto cordiale.

Rispettando queste linee guida, potrai costruire relazioni stabili e vantaggiose con i tuoi contatti SendApp. Dopo aver applicato questi principi, puoi considerare l’utilizzo di strumenti di invio multipli, come le Liste di Trasmissione, o i Provider Aziendali con API ufficiali.

Se desideri saperne di più su come migliorare la comunicazione della tua azienda attraverso SendApp, ti invitiamo a partecipare al nostro test: una chat veloce in cui potrai spiegarci le tue necessità riguardanti SendApp. Riceverai in chat un video con i suggerimenti su come migliorare la tua comunicazione su SendApp.

Sei pronto a investire nel marketing della tua azienda? Pensi che potresti ottenere risultati migliori? Abbiamo la soluzione per te.

Dejar una respuesta