Salta al contenuto principale

Carrello

Categoria

telegram

Cos’è Telegram?

Telegram è un’applicazione di messaggistica istantanea gratuita, che ti permette di chattare con i tuoi contatti anche attraverso l’impiego di un nickname, quindi senza che necessariamente vi siate scambiati il numero di telefono.

L’app, inoltre, ti consente di organizzare dei gruppi pubblici e privati e di usufruire di varie funzionalità, tra cui i canali e i bot.

Nata nel 2013, Telegram è disponibile per Android, per iOS, per Windows Phone e anche per i device con Firefox OS. Diversamente da quanto accade con Whatsapp e con altre app di messaggistica istantanea, Telegram si basa su un sistema con chat crittografate (server-client ma anche client-client), che rende impossibile l’intercettazione dei messaggi.

Inoltre, l’app è integrata in cloud, così che tutti i file multimediali inviati vengono conservati online e non sono salvati automaticamente nella memoria locale del dispositivo.

Le caratteristiche di Telegram

Perché scegliere di utilizzare Telegram per scopi personali o anche come strumento per le tue strategie di comunicazione sui Social Media? La risposta è nelle caratteristiche e nelle peculiarità di quest’app di messaggistica istantanea:

1. Telegram è gratuito

Il servizio di messaggistica offerto da Telegram è gratuito. Ti basterà scaricare l’app dal PlayStore o dall’AppleStore, effettuare l’accesso e il gioco è fatto.

2. Telegram è sicuro

Questa, probabilmente, è la vera caratteristica vincente di Telegram: è sicura. Cosa vuol dire? Le conversazioni che avvengono tramite l’app sono sottoposte a un sistema crittografico server-client che ne rende impossibile la lettura da parte di terzi.

Non solo, perché Telegram fa anche qualcosa di più importante: ti garantisce anche un sistema crittografico client-client, che ti permette di avviare chat segrete con i tuoi contatti.

In questo modo i tuoi contenuti (testo, file, foto, video, allegati vari, posizioni, contatti) sono codificati quando lasciano il tuo smartphone e sono poi decodificati solo e soltanto quando arrivano allo smartphone del destinatario, proteggendo la tua privacy.

3. Telegram tiene alla tua privacy

Il sistema di crittografia, le chat segrete e il meccanismo delle spunte (una spunta vuol dire che il messaggio è stato inviato, due spunte per indicare che il messaggio è stato letto, saltando quindi il passaggio tipico di Whatsapp lo ha ricevuto ma non ha ancora visualizzato) sono tutti importanti e preziosi accorgimenti per la tua privacy.

4. Telegram è open source

È un’applicazione open source, quindi personalizzabile attraverso le API, così da poter offrire un’esperienza completa di comunicazione e, eventualmente, di promozione.

5. Telegram è strumento di connessione

Telegram ti offre la possibilità di creare gruppi, super gruppi e canali.

gruppi sono composti da più persone che possono inviare e ricevere i messaggi e cambiare le impostazioni del gruppo stesso. I gruppi, tuttavia, possono raggiungere un numero di iscritti pari a 200.

Come ovviare a questo limite? Ti basterà creare un super gruppo, che può contenere fino a 5.000 iscritti, che ha più funzionalità rispetto al gruppo e le cui impostazioni di base possono essere utilizzate esclusivamente dall’amministratore.

canali sono gestiti da una sola persona, che pubblica i contenuti che desidera (informazioni, notizie, consigli, link, immagini, video, ecc.) e che viene seguita da chi è interessato. Per certi versi simili alle newsletter, anche i canali sono un ottimo e utile strumento di promozione per brand e aziende. 

6. Telegram integra i bot

Un’altra preziosa caratteristica di Telegram è l’integrazione nell’app dei bot, delle chat istantanee e automatiche che interagiscono con le richieste digitate dall’utente seguendo specifici e predeterminati comandi.

Come funziona Telegram

Utilizzare Telegram è molto semplice e intuitivo e, passo dopo passo, giorno dopo giorno, scoprirai un mondo custodito in un’app.

Come per tutte le app, la prima cosa da fare è collegarti allo Store del tuo sistema operativo e scaricare l’app gratuitamente. Dopo di che, in pochi click, dovrai registrarti utilizzando il tuo numero di telefono, indicando la tua nazionalità e verificando il codice che Telegram ti invierà.

A questo punto, l’app ti chiederà di poter accedere alla lista dei tuoi contatti memorizzati sullo smartphone e potrai cominciare a messaggiare con questi. Tutto qui? No, perché potrai utilizzare il motore di ricerca interno per trovare persone (tramite il nome utente), gruppi, super gruppi, canali e qualsiasi cosa possa essere di tuo interesse.

E, ancora, potrai avviare chat segrete, inviare file multimediali (per allegare foto, video, file, contatti o posizioni ti basterà cliccare sul simbolo della graffetta), allegare stickers (c’è l’icona specifica anche per gli adesivi), iscriverti a gruppi e canali e utilizzare i bot. 

Telegram: molto più di un’app di messaggistica istantanea

Due livelli di crittografia (server-client e client-client, quest’ultimo per le chat segrete), che garantiscono sicurezza e privacy agli utenti, la possibilità di creare gruppi, di gestire super gruppi, di avviare e seguire canali, di impiegare i bot: Telegram è molto più di un’app di messaggistica istantanea.

Telegram è informazione, è ricerca, è condivisione, è esplorazione, è promozione.

Qual è la tua esperienza con Telegram? Usi quest’app? E con quale scopo, promozionale, privato o entrambi?

Select your currency
EUR Euro
USD Dollari americani (US)
Whatsapp Support